TUBELESS, SÌ O NO?

TUBELESS, ¿SI O NO?

Oggi parleremo del sistema tubeless presente nelle nostre ruote in sostituzione delle camere d'aria. Il dibattito è aperto: Tubeless sì, tubeless no.
Come ogni cosa nella vita, non è bianco o nero e qui abbiamo ancora una volta un chiaro esempio.


Quando parliamo di vantaggi e svantaggi dei tubeless rispetto ai normali pneumatici con camera d'aria, dobbiamo dare priorità, come sempre, all'uso che ogni persona fa della propria bicicletta. Da lì e conoscendo la priorità che hai sulla bici, puoi decidere di provare il tubeless e vedere se diventi anche tu un fan.


Una cosa è chiara: con i pneumatici con camera d'aria, riduci al minimo il numero di forature . Ora, non è magia, le forature possono apparire allo stesso modo e la sostituzione o la riparazione di solito è un po' più complicata e lo è ancora di più se non siamo informati.

SVANTAGGI DEL TUBELESS

Tubare le nostre ruote richiede anche uno sforzo finanziario maggiore , poiché non tutti i pneumatici e i cerchioni sono compatibili e sia adattandoli che acquistandone di nuovi, le nostre tasche ne risentiranno notevolmente. A questo bisogna aggiungere anche il cambio del liquido che dobbiamo fare ogni “X” mesi affinché mantenga la consistenza adeguata e svolga il suo scopo.

VANTAGGI DEL TUBELESS

Dopo aver menzionato gli inconvenienti più visibili, passiamo a parlare dei suoi vantaggi.
La principale, già menzionata, è ridurre praticamente a zero le proprie forature e cioè bisogna avere molta sfortuna per trovare una foratura che il liquido non sia in grado di sigillare in un attimo.

Dobbiamo anche aggiungere la varietà di pressioni con cui possiamo giocare a seconda del terreno sul quale svilupperemo il nostro percorso o la nostra competizione. Questo sistema ci permette di pedalare con pressioni "basse", rendendo il transito attraverso il deserto o le zone molto più confortevole con sterrato sciolto dove abbiamo bisogno di più aderenza con meno pressione sulle ruote. Si tratta di due vantaggi prioritari per i ciclisti abituali e, nella maggior parte dei casi, per quelli che gareggiano.

RACCOMANDAZIONE

Con questi dati alla mano, dovrai essere tu a decidere se vale la pena passare al tubeless oppure no, a seconda dei chilometri che fai e di quanta qualità sono . Se lo fai... potresti non cambiare più una fotocamera per molto tempo.